Coronavirus

Coronavirus

Premesso, che ho impiegato la vita nella comunicazione, ed essendo evoluzionista ha avuto l’emarginazione da parte di quella oscurità latente in tutte le sette, non intendo certo conquistare, nell’emblematica struttura sociale un posto, non m'interessa.
Lascio ai soliti inseriti, strutturalmente raccomandati che sono attualmente assenti l’opportunismo del successo.


Dal 21 gennaio questa malattia è osservata, forse è giunto il momento di fare il punto.

Ben vero è :


  • Che stiamo analizzando dal 21 gennaio sotto ottiche diverse il COVID 19.
  • Che le guerre tirano fuori il meglio dalle persone e il peggio, e la guerra contro un nemico invisibile non è diversa.
  • Che la cura di questa guerra con un altra guerra potrebbe essere la follia umana.
  • Che la malattia alla fine si calmerà come un fastidio endemico piuttosto che un terrore. 
  • Che nel frattempo, ci ha già cambiati e ci cambierà.
  • Che  stiamo imparando a vivere nella comune incertezza volendo imporre la certezza -certezza.
  • Che è un'equazione multi-variabile, con molte variabili.
  • Che nell’epidemia così mutevole e in rapida espansione, il gioco di guerra, l'impatto diventa sbalorditivo e complesso.  Tanto che  è di ieri c’è stata  la notizia che gli scienziati cinesi hanno scoperto che il coronavirus che causa COVID-19 ha due mutazioni, S-cov e una L-cov più pericolosa, che presenta una maggiore trasmissibilità e infligge più danni al sistema respiratorio umano.
Il punto:
dopo che Trump ha espresso la sua opinione e ben sappiamo che è l’opins leaders per eccellenza la soluzione del contenimento in attesa del vaccino è divenuta strategia di potere. 

Quello che la gente dovrebbe sapere è perché con tutta la nostra sicurezza su questo vaccino è potenziale poichè non è stato ancora fatto. I ben esposti personaggi più o meno passarella-ti dovrebbero avere il buon gusto di non cercare di distrarre la questione su temi di logorroica polarizzazione, chiaramente indirizzati al loro schema politico d'interessse , ma spiegare semplicemente il fatto.

Come in tutti gli standard di comunicazione:
In tempi di crisi, segue il principio della comunicazione del rischio: "Sii il primo, sii giusto, sii credibile.

L'approccio al problema ha più possibilità
Cooperazione piuttosto che la concorrenza mentre il mondo sta affrontando la guerra contro il virus insieme.  

La comunicazione ha la possibilità di rovesciare un effetto negativo in un effetto almeno parzialmente positivo., basta vederlo e avere il coraggio e l’interesse sociale al farlo.
 Un esempio di questo è stato l’impulso che la Cina ha dato con la costruzione di due ospedali in 10° giorni. 

Senza parole ne sono stati capaci ,

La risposta è nel cambiare argomento per non rispondere, lo fanno i bambini perché non farlo?

Le critiche sono capaci tutti di farle,
 Sono state esposte anche se solo superficialmente, ma è quello che si dovrebbe e fare e che sapremo fare che conta.
(Qui chiudere egoisticamente l’opinione sulla situazione lasciando ad un arrangiatevi e fate vedere quello che siete capaci di fare sarebbe la giusta ricompensa a male fatto.  Insomma, andate in vacanza e lasciate che il tempo scorra si-ni-no ... ... al vaccino.  Lo sviluppo del vaccino è redditizio, ma è anche un investimento ad alto rischio poiché alcuni virus e malattie scompaiono dopo un focolaio come la SARS, quindi gli investimenti continui in un vaccino si basano sulla ricomparsa della malattia.).


paradigm
      parte di quello che dovremmo ops! Dovreste fare.

Consideriamo che la sfortuna ha posizionato al terzo posto nella Hits Coronavirus l’Italia – Milano- “E’ un asso nella manica da non perdere”.

Milano si è fermata, inizia a leccarsi le ferite e tende la mano in segno di aiuto. 
Invece che elemosinare  in questa disgrazia Milano ha l’unica opportunità di essere la prima citta occidentale così duramente colpita.
Essendo balzata agli occhi del mondo ha l’opportunità di predisporre un piano di comunicazione al rilancio.

Come?
Nella storia di Milano  questa non è la prima volta che la città viene colpita è nei sui archivi, ha la memoria del Manzoni ,  un gioiello della cultura lombarda da fruttare.

Pertanto:

  • Predisporre una ristampa del Manzoni nei riflessi della peste  attraverso un marketing attuale.

  • Predisporre un’analisi comparativa politica pubblica su questo argomento senza esclusioni dio tendenze.
  • Investire su una comunicazione mediatica locale con proiezione globalre indipendente che possa esporre attraverso teatro, musica, Tv e  Film giochi la vicenda passata presente e futura, cercando di evitare la propaganda di sette e speculatori. Deve avere la consapevolezza che parla al mondo non la tentazione di conquistare il mondo.
Direttamente verso i cittadino:
I media in diretta localii e streaming con tavole rotonde permanenti di psicologi., ecc.
(poichè principalmente è stato indicato che i vecchi sono i  più duramente colpiti, investire le università della terza età (cogliere l'occasione per informatizzarle) per le ricerche  manzoniane, ognuno si sentirà partecipe e non escluso).

Evitare di politicizzare la questione a fini elettorali. 
Organizzare osservatoi indirizzati alla evoluzione del marketing cittadino, dell’architettura e  quant’altro possa essere investito dal cambiamento, senza dimenticare gli sviluppi riguardanti gli impegni già presi ,  attuando un analisi continua e comparativa  sui prossimi eventi mondiali (es, Olimpiadi ecc.) 
Restiamo sempre nella speranza che tutto ritorni come prima ma se ciò non avverrà essere preparati e alternative servono sempre. 
Aprire un tavolo di analisi e probabile riconversione della forza lavoro  da burocratica a eco-salutistica.

Il minimo che si dovrebbe fare, è saper presentare al mondo ciò che la città è capace di fare e di pensare, questo avviene e avverrà ugualmente ci sia un rilancio o una passività...

Si vanta di essere una città creativa lo si dimostri, ma se non creativa almeno evoluta questo lo dovete alla gente.

Il tempo è scaduto le analisi si sono fatte, o aspettare il miracolo o vi date da fare.

A MARGINE
Non ci si poteva aspettare nulla di più di quanto si è visto, i media non posson scaricare la responsabilità di aver cercato di ghettizzare quale untore la  Cina. Da un paese che accusava i comunisti di mangiare i bambini non si poteva che aspettarsi di meglio. 
Ora siamo noi gli untori e reclamiamo!.
L’ignoranza al potere ha ricevuto quel che ha seminato,  e quel che seminerà, alzate pure gli scudi del male,  ma prendete coscienza che vi si può ritorcere contro.

La natura ci ha presentato il conto, poiché è la natura cistrutta che reclama le sue vittime non incolpate altri. Decidete se la natura è il male e agite di conseguenza, ma ricordatevi che con la natura ci sono milioni di ragazzi che reclamano il futuro, fotteteli e sarete fottuti..

Reclam. Lei, qualsiasi altra fonte si voglia incolpare ne è la causa,  è la natura stessa che dovremmo ben conoscere e che, anche,  attraverso un analisi storica in stile Manzoniano potremmo comprendere ed collaborare nell' evolversi.
Ad maiora (per tutti).

-mm-

Mi faresti vedere il tuo molare?


Mi faresti vedere il tuo molare?


l'orologio della migrazione umana  corre inesorabilmente e, almeno per il momento il nostro sapere si sofferma nella cultura generalista sulla morfologia in generale..

In uno studio appena pubblicato , che appare negli atti del Journal dell'Accademia Nazionale delle Scienze , è incentrato su un molare inferiore a tre radici - un tratto raro che si trova principalmente negli asiatici moderni ma non solo. 
3 o/e 4 radici? 
Resta interessante comprendere se, per alcuni, potemmo essere in una fase in via di estinzione. attraverso l'analisi dei modelli evolutivi per i primi umani in considerazione delle fragilità nelle diversità etniche presenti.

Elementi di riflessione necessari.
mm




In tuo nome!

L'antropologo è un esploratore, uno scienziato che esplora e mette a disposizione dell'umanità l'esplorazione affinché ci si possa evolvere al meglio, nel sapere nella conoscenza. nel rispetto  che la diversità delle posizioni e delle opinioni è vista in ogni gruppo sociale.


Beau Jessup  il  nome speciale  per   una diciannovenne che attualmente studia antropologia sociale presso la London School of Economics. 


John William Waterhouse, Pandora (1896)
Ha iniziato la propria attività quando aveva appena 15 anni ha creato un database di 4.000 nomi per il sito Web con cinque caratteristiche associate a ciascun nome per rappresentare al meglio cosa significa quel nome. 
Dopo che i genitori hanno inserito il genere e le caratteristiche del bambino, un algoritmo consiglia tre nomi e fornisce due esempi di personaggi famosi associati a ciascun nome. I genitori possono condividere i nomi con familiari e amici anche tramite un app di messaggistica cinese WeChat. Semplicemente un vaso di Pandora aperto nella globalizzazione.

"Schopenhauer ha detto che si può fare ciò che vuole, ma non può volere che lo voglia. Questa frase mi ha accompagnato attraverso tutti gli incontri della vita, e mi ha reso facile obbedire al comportamento degli altri, anche se quei comportamenti mi rendevano molto infastidito." -  Albert Einstein , parlando alla Lega tedesca per i diritti umani, autunno 1932, Berlino.

In molti paesi/culture  nemmeno sanno cosa sia l'antropologia  sociale.
Divenuta scienza globale, nella competizione è rapportabile alla repressione che deve sopportare, all'esclusione e a tentativi di manipolazione che questa scienza ha subito e subisce come elemento, considerata da alcuni,  come parte di un potere e non elemento universale parte del sapere. 
Questo è da considerarsi. 

Senza nome

Il nome identificativo di ogni individuo è la storia che  porta ad essere il suo passato, resta all'individuo stesso decidere se è il suo attuale e potenziale futuro... Libero arbitrio ed il rapporto con il fato la personificazione del destino

Fatami chiamò anche divinità come la Moira greca e determinò il destino di una persona alla sua nascita; tra gli Stoici  : il potere che controlla il mondo. 
Nella globalizzazione non possiamo però non considerare che il fato per alcuni è inaccettabile poiché il destino non esiste ma lo forgiamo noi stessi. 
Le valenze dei nomi e date sono per alcuni positive e per altri negative schiavizzanti e culturali o solo e anche in attenesi al proprio contesto sociale... 

Il ruolo di conoscenza, riferimento, è anche di possibile sfruttamento schiavizzante, la capacita di analisi indipendente, generalmente non si incontra ma si scontra con poteri dominanti divenendo indicanti e, che si ritengono superiori all'interesse stesso del singolo individuo; che li condivida  o non li condivida o si astenga, a volte positivi a volte negativi nel loro contesto sociale di appartenenza. 
Nomi indicativi come  detto da Beau Jessup :

"Ad esempio, Re Artù, un re del 5 ° secolo, è associato alla forza e all'onestà, quindi se volessi un nome che combini 'forza' e 'onestà' potrei scegliere Arthur,".

La premessa generalmente fatta in antropologia è negli sciamani, stregoni, sacerdoti, persone di potere politico  di varie etnie e generalmente riguardanti questioni dogmatiche politiche, nazionaliste dominanti, Ed esse più potenti sono è più tendono all'asservimento dell'individuo per interessi ritenuti superiori ma, nello sfruttamento dell'ignoranza, nel non detto, nella violenza sulla fragilità umana.

L'antropologia sociale non esisteva da molto tempo come scienza separata, l'argomento della sua ricerca è stato studiato in varie discipline correlate. Esaminare il ruolo , le ambiguità e le contraddizioni della vita sociale, i modelli di attività sociale, la violenza e il conflitto; è la logica dietro il comportamento sociale su cui indaga e analizza  il comportamento del sociale, come espresso in forme istituzionali. Cioè, come la società istituzionalizza: all'interno della famiglia , all'interno di diversi gruppi o sette, diverse tribù , rapporti di sangue tra persone e organizzazioni politiche . 
L' antropologia sociale tende ad interpretare il comportamento narrativo e rituale e il comportamento simbolico, non semplicemente come testo , ma come connesso al lavoro, alla pratica e al contesto storico, analizzando la diversità di atteggiamenti e prospettive che possono essere trovati in ogni gruppo sociale. Un lavoro sul campo solido e stabile per esplorare gruppi specifici di organizzazione sociale,che comprende costumi, economia e  organizzazione politica, diritto e mediazione dei conflitti, il consumo, scambio, di parentela modelli e strutture familiari, le relazioni di genere, educazione dei figli, socializzazione, religione e così via.
L'antropologia sociale è interessata alle istituzioni, sia negli esempi sopra citati che nelle regole e leggi, gli antropologi sociali possono esplorare queste istituzioni nel presente o investigare società storiche.

Questo nella storia,  da quando l'antropologia ha tracciato una rotta aprendo alla meraviglia dell'umanità, la natura in cui viviamo e ne  siamo parte, un infastidito che infastidisce per molti uomini nel professare il loro potere. una visone dell'antropologia sociale la possiamo vedere dalle pagine di Wiki nella versione  Spagnola.

Antropologia sociale è uno dei  rami principali  dell'antropologia , lo studio della natura e le differenze nelle diverse società in tutto il mondo. In generale, la portata e gli oggetti degli antropologi sociali sono all'incirca uguali a quelli dell'antropologia culturale , e sono anche studiati usando indagini intensive sul campo a lungo termine (principalmente partecipazione all'osservazione ). 

Tuttavia, rispetto all'antropologia culturale originata negli Stati Uniti , l'antropologia sociale originata nel Regno Unito come base principale, a volte viene chiamata "antropologia sociale britannica".

Questo ovviamente in alcuni paesi è visto come pericolo d'influenza o addirittura di sovversione del sistema. Una reazione che avviene specialmente in quei contesti dove il potere sociale è strettamente collegato al potere economico inteso come elemento di conquista e difesa della sua identità in società guidata secondo standard culturali specifici  e che a sua presunta difesa  generalmente  emargina duramente gli stessi antropologi ritenendoli pericolosi del sapere.
L'antropologia sociale esplora anche il ruolo del significato, l'ambiguità e la contraddizione delle relazioni sociali, i modelli sociali, la violenza e il conflitto e la logica nascosta del comportamento sociale . La formazione degli antropologi sociali è un'interpretazione del discorso, del comportamento rituale e simbolico, non solo come testo, ma come collegamento all'azione, alla pratica e alla storia, sostenendo che la diversità delle posizioni e delle opinioni è vista in ogni gruppo sociale, un progresso come questo non è economico.


Il "salto alle conclusioni" è solo un allenamento.
Nella società , la gente generalmente pensa che le persone siano responsabili delle proprie azioni e indicheranno l'imbarazzo che questa persona dovrebbe fare. Tuttavia, non è possibile separare il concetto di responsabilità retta da parte di molte persone e il libero arbitrio, in altre parole, c'è la possibilità di fare altre scelte. Pertanto, se un individuo è moralmente responsabile, perché lo è o meno, diventa un altro problema importante. Viceversa, la teoria della compatibilità suggerisce che il determinismo è una "precondizione" della responsabilità morale - la società non può pensare che una persona debba essere responsabile a meno che il suo comportamento non sia determinato da qualcosa, in termini semplici, è solo un comportamento. Quando è determinato da una determinata ragione, abbiamo motivo di chiedere a una persona di essere responsabile di questa materia;

l'operazione delle cose è stata decisa prima che entrino nella coscienza della persona. La consapevolezza della decisione viene prodotta dopo che la decisione è stata presa.

Beau Jessup che ha iniziato a percorre questa strada, comprenderà  quanto sia difficile e pesante questa nuova scienza,  ci auguriamo che l'intelligenza  globale l'aiuti a superare l'emarginazione, la manipolazione che ha subito l'antropologia e che è ancora presente.
 MM.



Antropologia, l'ultima frontiera dell'uomo.

Vi è un ultima attenzione nel contesto globale riguardante l'antropologia indipendente.
L'attenzione a nuove valutazioni sull'origine dell'umo considerando la genetica si sposta sempre più all'origine dell'origine. 
 La cognizione Darwiniana, da sempre sotto critica divisionista, viene sempre in se riconosciuta proprio nel suo interiore evoluzionismo a conferma della sua intuizione.
L'evoluzionismo e creazionismo sono due costanti unite nella attuale incertezza sulla stessa origine dell'universo. 

La cognizione è se l'universo ha avuto un origine, (pensiero condizionato dalla nostra  naturale origine di vita e morte), 
o se vi è un altra nella non origine, quella che nulla a avuto origine e fine, quello che potremmo identificare con il pensiero di Dio.

Pertanto nella nostra limitata capacita logica,
o è (creazionismo + evoluzionismo) 
o è universalismo + (creazionismo e evoluzionismo). 

La natura stessa ci porta a credere in Dio,
ne abbiamo tutti bisogno, come abbiamo bisogno della speranza in un che di giusto al di sopra della vita; fragile e al più ingiusta. Come abbiamo bisogno della speranza che tutto non finirà con la morte.

La specie umana si sta  evolvendo sempre più velocemente ma ancora è incapace di comprendere la diversità di evoluzione tra diversi contesti sociali. 

L'antropologia della comunicazione è anche la capacità di esplorare  segmenti eco-sociali che si evolvono a velocità diverse, cercando di interagire tra le strutture sociali sia piramidali che di diversa struttura, l'esclusione di questa trasversalità culturale è un danno sociale.

Nel contesto Italiano la predisposizione all'assolutismo ha cercato e cerca d'impedire la naturale conoscenza, arrivando a perseguire socialmente, moralmente, culturalmente economicamente, l'antropologia, per prospettarne proporne una asservita di potere.

Oggi l'evoluzione stessa dovrebbe almeno porre a queste leadership una sana riflessione pur risultando essa in una contraddizione nella posizione stessa attuale del potere e, almeno far compere che la biodiversità naturale culturale, è una ricchezza di tutta l'umanità su cui  riflettere e attingere.

La questione genetica è stata da alcuni indicato nel possibile assorbimento nelle successive generazioni. Ancora un sbaglio di chi tende ancora a negare la componente evoluzionista della natura. 
Quando uno scienziato dice una cosa del genere o è imbecille o ha interessi personali al di sopra dell'interesse collettivo della umanità.
MM


.TEMI RILEVANTI

---- STUDI (72) ---- RICERCHE (55) ---- SCOPERTE (45) ---- F O X P 2 (39) ANTROPOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE (33) ---- evoluzione (20) ---- DNA (13) ---- INFO (13) ---- geografia Umana in adeguamento (13) ---- INFO foxp2 (12) ---- TEORIA EVOLUTIVA - NEWS (12) ---- INFO influenza suina (8) ---- STUDI. ---- mutazioni (8) ---- EVOLUZIONE rapidita della (7) Studi (7) Scoperte (6) ---- Antropologia culturale (5) ---- Biologia (5) ---- MUTAZIONI (5) ---- NUOVE TEORIE (5) ---- PROTEINE (5) ---- RIPRODUZIONE (5) ---- analisi comportamentali (5) ---- genetica (5) Evoluzione (5) ---- Conferme (4) ---- UCCELLI ---- MUTAZIONI (4) ---- antropologia evolutiva (4) ---- empatia. (4) ---- FIORI (3) ---- MIGRAZIONE UMANA (3) ---- Paleontologia (3) ---- Uccelli (3) ---- alimentazione (3) ---- arte e cultura (3) ---- attivarazione dei geni (3) ---- esperimenti (3) ---- legami genetici (3) ---- origini delle varie popolazioni umane (3) ----gene che determina il colore (3) Algoritmi per l'evoluzione (3) F O X P 2 (3) FOXP2 Origine della forma moderna del gene (3) Neandertal (3) Teoria evolutiva (3) analisi comportamentali (3) ---- Alzheimer (2) ---- Charles Darwin (2) ---- Dinosauri (2) ---- FOTO (2) ---- RNA (2) ---- SPAZIO (2) ---- algoritmi per l'evoluzione (2) ---- cooperazione (2) ---- denti (2) ---- evoluzione ----- due milioni di anni (2) ---- evoluzione del sesso (2) ---- paleontologia. ---- geologia (2) ----- due milioni di anni (2) ----Homo floresiensis---- (2) ----MATRIMONI (2) ----Neanderthal (2) ----Psicologia (2) ----studi (2) Analisi (2) Charles Darwin (2) Creazione di una cellula batterica controllata da una sintesi chimica del Genoma (2) Esplorazione (2) L'origine e l'evoluzione del genere Homo (2) Linguistica evolutiva (2) Oskar mRNA (2) Periodi di tempi geologici (2) Periodi evolutiuvi (2) Ricerche (2) archivio (2) cancro (2) geni che controllano i tratti e che influenzano pertanto il processo di speciazione (2) geni ruolo (2) geni tipo di (2) geografia Umana in adeguamento (2) gusto (2) lotta contro il cancro (2) mutazioni in geni attivi (2) organismi: capacita di adattarsi ai cambiamenti ambientali (2) sapore (2) scenari evolutivi e le forze di base. (2) ---- tirannosauri (1) ---- 100.000 di anni fà (1) ---- 4 (1) ---- 47 milioni di anni fa (1) ---- 700000 anni più vicini agli albori della stirpe umana (1) ---- ANALISI (1) ---- ANTICHI LIBRI. (1) ---- Acoelomorpha (1) ---- Altruismo (1) ---- Cervello (1) ---- Dolore. (1) ---- ENERGIA (1) ---- Ecco come i geni di lavoro. (1) ---- GRUPPI ETNICI (1) ---- Megafossili (1) ---- NEURONI (1) ---- Origini Celtiche (1) ---- PROCESSORI QUANTISTICI (1) ---- STUDI ----MATRIMONI (1) ---- Sesso (1) ---- Smalto (1) ---- Tyrannosaurus rex (1) ---- astronomia (1) ---- datazione della terra (1) ---- ereditarieta (1) ---- filosofia (1) ---- infezioni (1) ---- info news genomica (1) ---- linkage disequilibrium (LD) (1) ---- morte di Lévi-Strauss (1) ---- organi rudimentali (1) ---- pericoli (1) ---- pesci (1) ---- prove (1) ---- provincia meridionale cinese di Guangxi (1) ---- rove (1) ---- studio del dolore (1) ----- Funghi Antichi (1) ----- processi decisionali (1) -----Fair play (1) -----L'assunzione di rischi (1) -----lattasi (1) ----3 (1) ----Ardi. (1) ----Coordinamento (1) ----Homo ergaster (1) ----Homo habilis (1) ----Homo heidelbergensis (1) ----Homo rudolfensis (1) ----L'origine e l'evoluzione del genere Homo (1) ----Late Homo (1) ----Medio Homo (1) ----Nbs1 (1) ----Primi Homo (1) ----RNA (1) ----Storia vertrebati (1) ----complesso MRN (1) ----comunicazione nel cervello (1) ----energia oscura (1) ----genoma di un cavallo domestico (1) ----hobbit (1) ----mappatura del genoma (1) ----meccanismo che impedisce a due specie di riprodursi (1) ----motore che sposta i cromosomi (1) ----uomo moderno (1) 0 milioni di anni fa (1) 1 (1) 3 (1) 4 milioni di anni fa (1) Actina (1) Amore (1) Analisi sui Social (1) Anoiapithecus brevirostris (1) Antropologia culturale (1) Azendohsaurus come Bizarre Reptile Early (1) Biodiversita (1) Cannibalismo (1) Charles Darwin e la teoria Alfred Russel Wallace (1) DNA mutazione (1) Dinosauri (1) Elenco dei periodi archeologici (1) GENETICA PROVE (1) GenePRIMP (1) HMP-microbioma umano (1) Homo sapiens origine. (1) INFO foxp2 (1) Intelligenza emotiva (EI) (1) La lingua come un mezzo universale simbolica (1) La mutazione in corso. (1) Linguaggio (1) Linguisti (1) Migrazione umano (1) News (1) Nosmips che vivevano in Africa quasi 37 milioni di anni fa. (1) Qualità di prova per la famiglia-genoma (1) RIicerca (1) Software come GenePRIMP (1) Srna (1) Studio del dolore (1) TRANSIZIONE EVOLUTIVA (1) amare dal punto di vista antropologico evolutivo. (1) analisi 2010. (1) batteri (1) c (1) cellula sintetica (1) cellula staminali nel cervello umano in sviluppo (1) co-evoluzione della vita e ambiente. (1) comportamenti (1) cooperazione; Scienze della Terra; Meteorologia (1) e resistenti contro gli effetti delle mutazioni. (1) energia naturale (1) evoluzione del sesso (1) evoluzione e vegetali (1) evoluzione primati (1) gene procariotico (1) genomi microbici (1) interazioni (1) interazioni preda simili sulla terra e negli oceani (1) la selezione sessuale e un run-via dell'evoluzione del linguaggio (1) milioni di anni fa (1) motocondri (1) nuova era (1) nuovi metodi statistici per l'analisi genetica e analizzare i dati dagli esseri umani e altri organismi. (1) origine della vita (1) passaggio dall'acqua alla terra (1) percezione della vita (1) pesci (1) predisposizioni cognitive e fisiche per la lingua (1) reciprocità (1) sRNAs (1) selezione ha un ruolo importante da svolgere per l'evoluzione e il livello di diversità (1) studio dei collegamenti sulla variazione genetica di empatia individuale (1) telomeri sono "brevi" tratti di DNA specializzati (1)

ORDINE ALFABETICO

---- tirannosauri (1) ---- 100.000 di anni fà (1) ---- 4 (1) ---- 47 milioni di anni fa (1) ---- 700000 anni più vicini agli albori della stirpe umana (1) ---- Acoelomorpha (1) ---- algoritmi per l'evoluzione (2) ---- alimentazione (3) ---- Altruismo (1) ---- Alzheimer (2) ---- ANALISI (1) ---- analisi comportamentali (5) ---- ANTICHI LIBRI. (1) ---- Antropologia culturale (5) ---- antropologia evolutiva (4) ---- arte e cultura (3) ---- astronomia (1) ---- attivarazione dei geni (3) ---- Biologia (5) ---- Cervello (1) ---- Charles Darwin (2) ---- Conferme (4) ---- cooperazione (2) ---- datazione della terra (1) ---- denti (2) ---- Dinosauri (2) ---- DNA (13) ---- Dolore. (1) ---- Ecco come i geni di lavoro. (1) ---- empatia. (4) ---- ENERGIA (1) ---- ereditarieta (1) ---- esperimenti (3) ---- evoluzione (20) ---- evoluzione ----- due milioni di anni (2) ---- evoluzione del sesso (2) ---- EVOLUZIONE rapidita della (7) ---- F O X P 2 (39) ---- filosofia (1) ---- FIORI (3) ---- FOTO (2) ---- genetica (5) ---- geografia Umana in adeguamento (13) ---- GRUPPI ETNICI (1) ---- infezioni (1) ---- INFO (13) ---- INFO foxp2 (12) ---- INFO influenza suina (8) ---- info news genomica (1) ---- legami genetici (3) ---- linkage disequilibrium (LD) (1) ---- Megafossili (1) ---- MIGRAZIONE UMANA (3) ---- morte di Lévi-Strauss (1) ---- MUTAZIONI (5) ---- NEURONI (1) ---- NUOVE TEORIE (5) ---- organi rudimentali (1) ---- Origini Celtiche (1) ---- origini delle varie popolazioni umane (3) ---- Paleontologia (3) ---- paleontologia. ---- geologia (2) ---- pericoli (1) ---- pesci (1) ---- PROCESSORI QUANTISTICI (1) ---- PROTEINE (5) ---- prove (1) ---- provincia meridionale cinese di Guangxi (1) ---- RICERCHE (55) ---- RIPRODUZIONE (5) ---- RNA (2) ---- rove (1) ---- SCOPERTE (45) ---- Sesso (1) ---- Smalto (1) ---- SPAZIO (2) ---- STUDI (72) ---- STUDI ----MATRIMONI (1) ---- STUDI. ---- mutazioni (8) ---- studio del dolore (1) ---- TEORIA EVOLUTIVA - NEWS (12) ---- Tyrannosaurus rex (1) ---- Uccelli (3) ---- UCCELLI ---- MUTAZIONI (4) ----- due milioni di anni (2) ----- Funghi Antichi (1) ----- processi decisionali (1) -----Fair play (1) -----L'assunzione di rischi (1) -----lattasi (1) ----3 (1) ----Ardi. (1) ----complesso MRN (1) ----comunicazione nel cervello (1) ----Coordinamento (1) ----energia oscura (1) ----gene che determina il colore (3) ----genoma di un cavallo domestico (1) ----hobbit (1) ----Homo ergaster (1) ----Homo floresiensis---- (2) ----Homo habilis (1) ----Homo heidelbergensis (1) ----Homo rudolfensis (1) ----L'origine e l'evoluzione del genere Homo (1) ----Late Homo (1) ----mappatura del genoma (1) ----MATRIMONI (2) ----meccanismo che impedisce a due specie di riprodursi (1) ----Medio Homo (1) ----motore che sposta i cromosomi (1) ----Nbs1 (1) ----Neanderthal (2) ----Primi Homo (1) ----Psicologia (2) ----RNA (1) ----Storia vertrebati (1) ----studi (2) ----uomo moderno (1) 0 milioni di anni fa (1) 1 (1) 3 (1) 4 milioni di anni fa (1) Actina (1) Algoritmi per l'evoluzione (3) amare dal punto di vista antropologico evolutivo. (1) Amore (1) Analisi (2) analisi 2010. (1) analisi comportamentali (3) Analisi sui Social (1) Anoiapithecus brevirostris (1) Antropologia culturale (1) ANTROPOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE (33) archivio (2) Azendohsaurus come Bizarre Reptile Early (1) batteri (1) Biodiversita (1) c (1) cancro (2) Cannibalismo (1) cellula sintetica (1) cellula staminali nel cervello umano in sviluppo (1) Charles Darwin (2) Charles Darwin e la teoria Alfred Russel Wallace (1) co-evoluzione della vita e ambiente. (1) comportamenti (1) cooperazione; Scienze della Terra; Meteorologia (1) Creazione di una cellula batterica controllata da una sintesi chimica del Genoma (2) Dinosauri (1) DNA mutazione (1) e resistenti contro gli effetti delle mutazioni. (1) Elenco dei periodi archeologici (1) energia naturale (1) Esplorazione (2) Evoluzione (5) evoluzione del sesso (1) evoluzione e vegetali (1) evoluzione primati (1) F O X P 2 (3) FOXP2 Origine della forma moderna del gene (3) gene procariotico (1) GenePRIMP (1) GENETICA PROVE (1) geni che controllano i tratti e che influenzano pertanto il processo di speciazione (2) geni ruolo (2) geni tipo di (2) genomi microbici (1) geografia Umana in adeguamento (2) gusto (2) HMP-microbioma umano (1) Homo sapiens origine. (1) INFO foxp2 (1) Intelligenza emotiva (EI) (1) interazioni (1) interazioni preda simili sulla terra e negli oceani (1) L'origine e l'evoluzione del genere Homo (2) La lingua come un mezzo universale simbolica (1) La mutazione in corso. (1) la selezione sessuale e un run-via dell'evoluzione del linguaggio (1) Linguaggio (1) Linguisti (1) Linguistica evolutiva (2) lotta contro il cancro (2) Migrazione umano (1) milioni di anni fa (1) motocondri (1) mutazioni in geni attivi (2) Neandertal (3) News (1) Nosmips che vivevano in Africa quasi 37 milioni di anni fa. (1) nuova era (1) nuovi metodi statistici per l'analisi genetica e analizzare i dati dagli esseri umani e altri organismi. (1) organismi: capacita di adattarsi ai cambiamenti ambientali (2) origine della vita (1) Oskar mRNA (2) passaggio dall'acqua alla terra (1) percezione della vita (1) Periodi di tempi geologici (2) Periodi evolutiuvi (2) pesci (1) predisposizioni cognitive e fisiche per la lingua (1) Qualità di prova per la famiglia-genoma (1) reciprocità (1) Ricerche (2) RIicerca (1) sapore (2) scenari evolutivi e le forze di base. (2) Scoperte (6) selezione ha un ruolo importante da svolgere per l'evoluzione e il livello di diversità (1) Software come GenePRIMP (1) Srna (1) sRNAs (1) Studi (7) studio dei collegamenti sulla variazione genetica di empatia individuale (1) Studio del dolore (1) telomeri sono "brevi" tratti di DNA specializzati (1) Teoria evolutiva (3) TRANSIZIONE EVOLUTIVA (1)